Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Alcol in cifre

La pubblicazione «Alcol in cifre» fornisce una panoramica sui settori di attività della RFA e del suo centro di profitto Alcosuisse. In Svizzera, nella campagna di distillazione 2013/2014 sono stati prodotti 11 498 ettolitri di alcol puro. Tale quantità è inferiore dell’1 % rispetto alla peggior campagna di distillazione sinora registrata, ossia quella del 2012/2013. La produzione di acquavite di prugne e susine e di kirsch è aumentata, ma non consente di compensare il crollo dei distillati di frutta a granelli. Le cifre relative alla produzione di bevande spiritose a base di alcol potabile (ad es. liquori, aperitivi, assenzio) sono ancora più
eloquenti. Nel 2014 sono stati prodotti solo 9 406 ettolitri di alcol puro, che corrispondono a un calo del circa 20 % rispetto al 2013.

Sebbene le importazioni siano diminuite del 5 %, raggiungendo così il valore più basso dal 2009, le bevande spiritose estere continuano a predominare sul mercato svizzero con 84 892 ettolitri di alcol puro. Il whisky è sempre in cima alla graduatoria delle bevande spiritose più consumate in Svizzera. L’aumento delle esportazioni di bevande spiritose si è attenuato nel 2014. Tuttavia, le quantità esportate superano la media degli ultimi cinque anni.Dopo l’annata record del 2013, le vendite di etanolo hanno mantenuto un livello elevato nel 2014. A seguito del calo delle importazioni e della produzione nazionale, nel 2014 il consumo di bevande spiritose pro capite e il gettito fiscale sono diminuiti.
Typ: PDF
Alcol in cifre 2015
Ultima modifica: 06.08.2015 | Grösse: 2054 kb | Typ: PDF


Fine zona contenuto



http://www.eav.admin.ch/dokumentation/00445/00582/index.html?lang=it