Inizio zona contenuto

Inizio navigatore

Fine navigatore



Alcol in cifre

La pubblicazione «Alcol in cifre» fornisce una panoramica sui settori di attività della RFA e del suo centro di profitto Alcosuisse. In Svizzera, nella campagna di distillazione 2012/2013 sono stati prodotti 11 583 ettolitri di alcol puro. Questa è la quantità più bassa mai registrata. Le condizioni atmosferiche avverse e i cattivi raccolti di frutta del 2012 sono all’origine di questo scarso risultato. Il calo si registra in particolare tra i distillati di ciliegie e di prugne. La produzione di bevande spiritose a base di alcol potabile (ad es. liquori, aperitivi, assenzio) si mantiene a un livello relativamente stabile. Nel 2013 le esportazioni di bevande spiritose hanno fatto registrare un notevole incremento, mentre le importazioni sono aumentate solo leggermente. A seguito di questi sviluppi il consumo nazionale di bevande spiritose pro capite del 2013 è leggermente diminuito a 1,5 litri di alcol puro. A causa della scarsa produzione nazionale anche il gettito fiscale derivante dall’imposta sull’alcol è diminuito. Le cifre di Alcosuisse sono per contro positive. Il centro di profitto della RFA registra per il quarto anno consecutivo cifre da primato per quanto concerne le vendite di etanolo. L’edizione di quest’anno di «Alcol in cifre» fornisce le cifre aggiornate sulla ripartizione dell’impiego dell’etanolo nei singoli segmenti di mercato (chimica, farmaceutica, cosmetica, aromi, derrate alimentari ecc.)
Typ: PDF
Alcol in ciffre 2014
Ultima modifica: 21.07.2014 | Grösse: 1198 kb | Typ: PDF


Fine zona contenuto


Ricerca avanzata


http://www.eav.admin.ch/dokumentation/00445/00582/index.html?lang=it